Muzio, Girolamo

Muzio, Girolamo (lat. Hieronymus Mutius), letterato e polistorico (Padova, 1496 - ?, 1576). Ha preso il soprannome dal padre capodistriano, Justinopolitanus. Come il padre, era l'aio dei bambini dei nobili e il maestro nelle scuole pubbliche (civiche), e spesso cambiava la sede.