Mercato di Pola

Situato nel centro di Pola. La costruzione dell'edificio del mercato coperto iniziò nel 1902 durante l'Impero austro-ungarico, mentre l'apertura al pubblico ha avuto luogo nel mese di aprile del 1903, quando, grazie alla sua costruzione in ferro rappresentava un miracolo dell'ingegneria. Era un luogo che univa la popolazione rurale e urbana, e questa sua funzione è rimasta immutata fino ai giorni nostri.

Al pianterreno, da un lato c'era il mercato del pesce, dall'altro la ghiacciaia. Il primo piano era riservato per la vendita di frutta e verdura, mentre di fronte c'erano delle bancarelle su cui si vendevano cibi pronti. Il luogo in cui oggi si trova il "mercato verde" all'aperto veniva usato dai contadini dei villaggi circostanti e dei villaggi di pescatori per la vendita di verdura, latte, uova e bestiame minuto. Nel 1997, dopo una chiusura esamensile, questa bellezza di epoca secessionista, ha aperto le proprie porte a tutti i cittadini nella sua edizione ristrutturata. Il mercato oggi soddisfa tutte le esigenze del commercio moderno in un ambiente piacevole che offre lo spirito romantico mantenutosi soprattutto al primo piano. Su una superficie di oltre mille metri quadrati di spazi commerciali che soddisfano tutte le esigenze sanitarie e le altre esigenze del nostro tempo ci sono 60 uffici commerciali separati che vengono dati in affitto. Qui si trova un mercato moderno del pesce, il meglio attrezzato in Croazia, con sette spazi commerciali dotati di frigoriferi e tavoli da raffreddamento nel mezzo della pescheria, i quali vengono dati in concessione per brevi periodi. La macelleria, posta al piano terra, contiene 16 sale attrezzate per la vendita di carne, formaggio e pasta, mentre nella parte esterna del pianoterra ci sono ancora 17 spazi previsti per servizi vari. Il primo piano dispone di 13 negozi che vendono articoli alimentari e 7 punti di ristoro situati in una parte che assomiglia a una passeggiata romantica dal secolo scorso. Il mercato centrale di Pola ha una sua sezione esterna dove si vendono frutta e verdura, ma si possono trovare anche fiori e alcuni capi d'abbigliamento.

 

R.