Inquisizione

Inquisizione (lat. inquisitio - indagine), procedura attuata dalla Chiesa Cattolica al fine di trovare, denunciare e giudicare gli eretici. I primi commissari del Santo Ufficio dell'Inquisizione Romana, fondato nel 1232 con la bolla del Papa Gregorio IX Ille humani generis, arrivano sul suolo istriano verso la metà del XIII sec.

Il ruolo d'inquisitori era stato affidato all'Ordine dei domenicani e dei francescani. I domenicani organizzarono la "ricerca della malvagità eretica" dalla sede di Capodistria, ma causa la mancanza dei verbali dei processi inquisitori non ci sono noti i loro risultati. Con il decreto del Papa francescano Nicola IV, gli inquisitori in Istria furono rimpiazzati dall'Ordine dei francescani nel 1289. Nel periodo della Riforma, nel territorio dell'Istria veneziana, Papa Paolo III con la bolla Licet ab initio del 21 luglio 1542 investe i commissari del Santo Ufficio dell'Inquisizione, sotto la dura sorveglianza delle autorità veneziane, che si oppongono alla comparsa del protestantesimo e alla diffusione del cattolicesimo dagli usi inaccettabili dei profughi provenienti dai territori balcanici sotto il governo turco e dagli immigrati dell'entroterra dell'Adriatico orientale. Un'attenzione speciale degli inquisitori è stata attirata dalla diffusione delle idee protestanti, e quindi nei porti istriani si controllava con occhio vigile le importazioni di libri. Nelle sentenze di fra Baldo Lupetina, nell'indagine contro Marcantono De Dominis e altri autorevoli croati, un ruolo importante è stato ricoperto dalle autorità veneziane. Tra gli inquisitori in Istria nel periodo tra il 1523 e il 1591 si ricordano: Annibale Grisogoni di Capodistria (nominato nel 1523), Blasius da Cherso (1546), Andreas Zunta da Capodistria (1553), Valengus Tisanus da Pirano (1558), Felix Peretti da Montraltro (1558), il futuro Papa Sisto V, ecc.

 

BIBLIOGRAFIA: A. Miculian, Il Santo Ufficio e la riforma protestante in Istria, Atti CRS, 1980–81, 11; N. Crnković, Protestanti i »protestanti« u Istri i na Kvarnerskim otocima u 16. i 17. stoljeću, Croatica Christiana periodica, 1985, 16; Lj. Maračić, Protestantizam u Istri. Protestantski pokušaj i odgovor inkvizicije u Istri, Nova Istra, 1999, 2–3; F. Šanjek, Inkvizicija, Croatica Christiana periodica, 2000, 46; L. Čoralić, Hrvati u procesima mletačke Inkvizicije, Zagreb 2001.

F. Šanjek, A. Miculian